INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Scopri tutti i Nostri Servizi e la Nostra Esperienza su AltaImago.it
(Pellicole Protettive e di Sicurezza, Cassonetti e Insegne Luminose, Cartellonistica, Totem e Vetrine)

Pellicole, Speciale Sicurezza nelle Scuole


La sicurezza dei vetri negli edifici scolastici

Gli edifici scolastici ospitano un gran numero di vetri, con finestre, porte, pareti e superfici vetrate in genere piú o meno esposte.
Come ci si deve comportare' Come tutelare e quali misure di sicurezza adottare, considerando che la giovane etá degli studenti li espone a rischi comportamentali maggiori'

L'elemento principale per inquadrare in modo corretto il problema é l'equiparazione degli ambienti scolastici ad ambienti di lavoro.
Cui si vanno ad aggiungere le particolari esigenze connesse all'ambiente scolastico in materia di prevenzione e sicurezza, che vincolano le opere per la messa a norma degli istituti di educazione ed istruzione di ogni ordine e grado.

Il DL 81/2008 (ex DLGS 626/94) nel fissare i limiti minimi di sicurezza negli ambienti di lavoro stabilisce nel dettaglio che la sicurezza delle superfici in vetro nei luoghi di lavoro (pubblici e privati) é obbligatoria per Legge.
Quindi negli edifici tutte scolastici le superfici vetrate devono essere messe a norma per garantire la sicurezza e l'incolumitá degli studenti.

La Circolare Ministeriale n. 119, ribadisce per le istituzioni scolastiche ed educative l'identificazione dei dirigenti scolastici con "datori di lavoro".
Quindi a Direttori, Presidi e Rettori, cosí come i presidenti dei consigli di amministrazione per i conservatori e le accademie, fanno capo i compiti e le responsabilitá previste dalle normative.

Di conseguenza non solo insegnanti, professori, assistenti, bidelli, ausiliari ed il personale tutto, ma anche gli studenti sono equiparati a lavoratori. Usano infatti macchine, apparecchi e strumenti di lavoro in genere (apparecchiature tecniche, videoterminali, attrezzi di palestre, etc.), frequentano i laboratori e possono essere esposti ad agenti chimici, fisici e biologici.

Circolare Ministeriale n. 119 - Prot. n. D11/1646 - Roma, 29 aprile 1999
Regolamento concernente l'applicazione delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro nelle istituzioni scolastiche ed educative, adottato con D.M. 29 settembre 1998, n. 382 (G.U. 4 novembre 1998), sancisce l'obbligo di adeguare le scuole alle relative prescrizioni europee.

Cosa sono le Pellicole Protettive?
Vetri di Sicurezza
Il vetro piano é il materiale piú diffuso negli ambienti di vita e di lavoro (porte, finestre, mobili). Le ragioni sono legate alle sue caratteristiche positive quali la trasparenza, l'assenza di distorsioni, la lavorabilitá, la facilitá di ottenere forme regolari squadrate e il costo.
A fronte di tali caratteristiche positive esso presenta una peculiaritá negativa costituita dalla rigidezza e conseguente fragilitá; tutti sappiamo la facilitá con cui i vetri si rompono producendo schegge o frammenti dai bordi acuminati e molto taglienti e talvolta possono anche causare la caduta nel vuoto delle persone. La pericolositá si traduce spesso in incidenti, anche gravi, per le persone e soprattutto per i bambini, essendo essi non in grado di percepire i pericoli. I vetri piani possono essere riqualificati in vetri di sicurezza a norma di legge in modo semplice, utilizzando delle pellicole in materiale plastico che una volta accoppiate alla superficie del vetro per mezzo di un adesivo ne costituiscono un unico componente.

Che cos'é la pellicola di sicurezza?
Le pellicola di sicurezza é un prodotto di speciale progettazione per l'applicazione su tipi di vetro che non offrono come caratteristica l'infrangimento sicuro. E' costituita di fogli di poliestere trasparente, colorato o riflettente che viene laminato sulla superficie interna di una lastra di vetro. In caso di rottura del vetro la pellicola trattiene i frammenti intatti sulla propria superficie, mantenendo solitamente il vetro nel telaio, cosí da ridurre il rischio di tagli e ferite di altro genere. Lo spessore della pellicola impedisce ai frammenti di perforarla; l'adesivo trattiene i frammenti di vetro e impedisce loro di essere sparsi. Ció si raggiunge con vari gradi di successo a seconda delle circostanze che hanno indotto la rottura del vetro.

Come si produce la pellicola di sicurezza?
Questo articolo viene prodotto con strati singoli o multipli di poliestere laminati assieme in una varietá di tipi. Le pellicole di sicurezza generalmente sono dotate di un sistema adesivo che permette ad esse di essere laminate sul vetro, in modo da impedirne il distacco anche in caso di urti particolarmente violenti. La pellicola di sicurezza riduce e virtualmente elimina il danno provocato alle persone da questo tipo di impatto. La sua resistenza alla tensione, accoppiata all'elasticitá ed all'alta resistenza allo strappo, rende quasi impossibile che un oggetto o una persona possano attraversare il vetro. L'efficienza del vetro di sicurezza dipende non solo dal tipo di pellicola utilizzata ma anche dalla installazione effettuata. Una procedura d'installazione non corretta provoca una diminuzione della resistenza di accoppiamento tra vetro e pellicola, che si traduce in un vetro dalle prestazioni di sicurezza inferiori. Altaimago fornisce i materiali piú adatti al tipo di applicazione richiesta, che vengono messi in opera da personale dotato di un'elevata professionalitá ed efficienza.

Come adeguare vetrate e superfici in vetro in genere?
Con le nostre pellicole di sicurezza potete trasformare un vetro normale in un vetro di sicurezza senza cambiare le vetrate o intervenire sui serramenti.

Le pellicole a nostra disposizione possono essere applicate a finestre, porte, portoni, pareti vetrate e a tutte le superfici trasparenti o traslucide in genere.
L'applicazione rende questi vetri anti sfondamento prevenendo la caduta nel vuoto ed in caso di rottura trattiene i frammenti di vetro impedendo danni alle persone.

é sufficiente applicare le nostre pellicole di sicurezza e siete subito a Norma di Legge DL 81/2008 (ex DLGS 626/94), ed avrete reso un vetro normale a norme UNI EN 12600, come prescritto dal Decreto legislativo e dalla Comunitá Europea.

Veloce, pratico ed economico

Numerosi sono i vantaggi che l'applicazione di pellicole antisfondamento:
. gli interventi di applicazione richiedono pochissimo tempo, giorni non settimane;
. non é necessario sospendere o modificare le attivitá nei locali interessati;
. non sono necessari costi di sostituzione di vetri e/o serramenti

Omologazioni e garanzie
In ottemperanza alle disposizioni di legge, a fine lavori verranno rilasciate le copie dei certificati di omologazione del sistema vetro/pellicola e la dichiarazione di conformitá secondo la norma UNI EN 12600.

Per tutelarvi al massimo offriamo:
. una garanzia fino a 10 anni della casa produttrice
. una garanzia di 10 anni coperta da una polizza assicurativa sul prodotto e sull'installazione.

Tutto il Network Altaimago
www.altaimago.it - www.bachecheluminose.it - www.pellicolacontrollosolare.it - www.pellicolaperlasicurezza.it - www.totempubblicitari.it